Valori

Storia infantile. Peter e il lupo

Storia infantile. Peter e il lupo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

C'era una volta un pastorello che passava la maggior parte del suo tempo camminando e prendendosi cura delle sue pecore nelle campagne di un piccolo paese. Ogni mattina, molto presto, faceva sempre la stessa cosa. Andava sul prato con il suo gregge e così trascorreva il suo tempo.

Molte volte, mentre guardava le sue pecore pascolare, pensava a cose che poteva fare per divertimento. Siccome spesso si annoiava, un giorno, mentre riposava sotto un albero, ebbe un'idea. Decise che si sarebbe divertito divertendosi a spese dei cittadini che vivevano nelle vicinanze. Si avvicinò e iniziò a gridare:

- Aiuto, il lupo! Il lupo sta arrivando!

La gente del paese prese ciò che aveva a portata di mano e andò ad aiutare il povero pastorello che chiedeva aiuto, ma quando arrivarono scoprirono che era stato tutto uno scherzo pratico del pastore, che scoppiò a ridere il terreno. Gli abitanti del villaggio si sono arrabbiati e hanno deciso di tornare alle loro case. Quando se ne furono andati, il parroco fu così divertito dalla battuta che iniziò a ripeterla. E quando vide la gente abbastanza lontana, gridò di nuovo:

- Aiuto, il lupo! Il lupo sta arrivando!

La gente, udendo di nuovo, cominciò a correre in fretta, pensando che questa volta si fosse presentato il lupo cattivo e che il pastore avesse davvero bisogno del loro aiuto. Ma quando arrivarono dove si trovava il pastore, lo trovarono per terra, ridendo di come gli abitanti del villaggio fossero tornati ad aiutarlo. Questa volta gli abitanti del villaggio si arrabbiarono ancora di più e se ne andarono terribilmente arrabbiati per il cattivo atteggiamento del pastore, e se ne andarono arrabbiati per quella situazione.

La mattina dopo, mentre il pastore pascolava con le sue pecore nello stesso posto, rideva ancora quando si ricordava di quello che era successo il giorno prima, e non si sentiva dispiaciuto per nulla. Ma non si rendeva conto che quella mattina un lupo si stava avvicinando a lui. Quando si voltò e lo vide, la paura le inondò il corpo. Mentre l'animale si avvicinava sempre di più a lui, iniziò a gridare disperatamente:

- Aiuto, il lupo! Il lupo sta arrivando! Cosa divorerà tutte le mie pecore! Aiuto!

Ma le loro urla sono state vane. Era abbastanza tardi per convincere gli abitanti del villaggio che quello che stava dicendo era vero. Gli abitanti del villaggio, avendo imparato dalle bugie del pastore, questa volta hanno fatto orecchie da mercante. E cosa è successo? Ebbene, il pastore ha visto come il lupo si avventò sulle sue pecore, mentre cercava di chiedere aiuto, ancora e ancora:

- Aiuto, il lupo! Il lupo!

Ma i paesani continuavano a ignorarlo, mentre il pastore vedeva come il lupo mangiava qualche pecora e ne prendeva altrettante per cena, senza poter fare nulla, assolutamente. E così il pastore riconobbe di essere stato molto ingiusto con la gente del paese e, sebbene fosse tardi, si pentì profondamente e non prese mai più in giro o mentì alla gente.

FINIRE

Puoi leggere altri articoli simili a Storia infantile. Peter e il lupo, nella categoria Storie per bambini in loco.


Video: Pierino e il lupo con la maestra Chiara (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Ethelwulf

    Idea esclusiva))))

  2. Fitzsimons

    Interessante :)

  3. Octavian

    Bravo, questa magnifica frase deve essere proprio apposta

  4. Meztidal

    Che parole... pensiero super, geniale

  5. Iasion

    Considero che ti sbagli. Discutiamone. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.



Scrivi un messaggio