Valori

Mamma, oggi ho letto la storia

Mamma, oggi ho letto la storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quando i bambini prendono l'iniziativa riguardo alla lettura, i genitori sono consapevoli che il lavoro svolto per far loro amare i libri ha la sua ricompensa. Così, per diverse sere, mi sono divertito a leggere le favole che leggevo e che ora posso ascoltare attraverso la voce di mio figlio.

Adesso mi piacciono i suoi commenti, le sue domande, le sue misteriose intonazioni, il suo interesse nel sapere, anche se lo ascolto o mi addormento. Adesso abbiamo ribaltato i ruoli e siamo su fronti opposti scoprendo altre prospettive di lettura e l'attività ha acquisito nuovi colori, caricandosi di novità spontanee.

Ed è che amare i nostri figli per leggere in mezzo a così tanta tecnologia è il meglio che possiamo fare per loro. A tutti noi piace, ma quello che sembra chiaro è che non lo stiamo facendo per mancanza di tempo. Almeno questo è ciò che ha rivelato un recente studio sulle abitudini di lettura degli spagnoli. I madrileni sono quelli che leggono di più e, appunto, lo fanno sui mezzi pubblici durante gli spostamenti quotidiani per andare al lavoro, in cui la maggior parte degli utenti trascorre in media 45 minuti a tratta.

Il treno, la metropolitana o l'autobus sono ormai gli ambienti preferiti dai lettori, che hanno sostituito la poltrona di casa e la biblioteca con i mezzi pubblici come luoghi prediletti per la lettura. In questo modo, i madrileni leggono il 2,3 per cento in più rispetto al resto degli spagnoli e la mia speranza è che i bambini ereditino questo hobby incoraggiati dall'esempio dei loro genitori.

Dare il buon esempio è una delle migliori risorse educative per influenzare positivamente i bambini. Attraverso l'imitazione, i bambini possono risvegliare il loro interesse per la lettura perché un lettore non nasce, è fatto. È un errore aspettare che i bambini possano leggere prima di entrare in contatto con i libri. Familiarizzare con loro fin da bambini porta loro innumerevoli vantaggi come trasformare le idee in parole per arricchire il loro vocabolario, stimolare l'immaginazione per navigare tra fantasia e realtà, immergersi nel mondo emotivo dei personaggi per favorire la loro empatia e imparare a relazionarsi meglio socialmente.

Oggi l'interesse dei bambini per la lettura è cresciuto a sorpresa, di cui gli editori hanno potuto trarre vantaggio migliorando la varietà di argomenti per età e la qualità delle illustrazioni, per rendere il libro per bambini una risorsa irresistibile per l'educazione e l'intrattenimento. .

Marisol New. Editore del nostro sito

Puoi leggere altri articoli simili a Mamma, oggi ho letto la storia, nella categoria Libri sul sito.


Video: Rav Rodal 27 02 20 - Re Mashiach descritto da Maimonide - Parte Seconda (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Avicenna

    Tui hai torto. Scrivimi in PM, parla.

  2. Honi

    Scusa per il mio interferenza ... Capisco questa domanda. Possiamo esaminare.

  3. Akinot

    Post meraviglioso, molto utile

  4. Nikoshicage

    Lo stesso già discusso di recente

  5. Kynthelig

    Questa è l'idea semplicemente eccellente

  6. Sigfrid

    Solo questo è necessario, parteciperò. Insieme possiamo arrivare a una risposta giusta.

  7. Doron

    la frase fedele

  8. Dohosan

    Ora è tutto chiaro, grazie per l'aiuto in questa domanda.



Scrivi un messaggio