Apprendimento

Perché dovresti essere felice di avere un bambino curioso

Perché dovresti essere felice di avere un bambino curioso


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I bambini sono curiosi fin dalla tenera età. È qualcosa di innato. È il motore che li incoraggia a "muoversi", che li provoca e che li stimola ad avere l'interesse necessario per imparare. Per questo e per molto di più devi essere contento di avere un figlio curioso; uno di quei ragazzi che non smettono di fare domande ed esplorare.

Nonostante i bambini siano curiosi fin dalla prima infanzia, anche gli stimoli esterni che il bambino riceve dal loro ambiente saranno di grande aiuto, per questo genitori ed educatori avranno la missione di stimolare la curiosità dei più piccoli affinché ne godano i benefici nel loro apprendimento.

Secondo recenti studi, si è concluso che la curiosità, oltre a facilitare l'apprendimento dei bambini, migliora anche la memoria di ciò che apprendono. Vale a dire, benefici dell'apprendimento come segue:

- Quando i più piccoli sono curiosi di conoscere la risposta a qualcosa che li interessa, sarà meglio scoprirlo.

- Quando viene stimolata la curiosità, aumenta l'attività nell'area del cervello correlata alle ricompense. È stato dimostrato che quando il bambino è curioso, le aree del cervello coinvolte vengono attivate nella motivazione.

- Nei bambini più curiosi, una maggiore attività si riflette nell'ippocampo, un'area del cervello di grande rilevanza formazione di nuovi ricordi.

Gli adulti nell'ambiente del bambino sono fondamentali nel compito di stimolare la curiosità dei bambini. Se i più piccoli sono curiosi, saranno predisposti ad imparare, a mettersi in gioco e ad impegnarsi per raggiungere i propri obiettivi. Pertanto, il loro apprendimento sarà più naturale e facile per loro.

Pertanto, gli adulti possono facilitare la curiosità di quel bambino seguendo alcune di queste linee guida:

1. Lascia che il bambino esplori
Molti adulti non consentono ai bambini di indagare su ciò che li circonda perché hanno paura di farsi del male o di rompere qualcosa. Ma se gli adulti accompagnano i più piccoli in questa attività, vigilando a distanza, dando libertà al bambino, chiedendogli ogni volta che scopre qualcosa, ecc., La curiosità sarà molto benefica.

2. Sii un esempio
Essendo lo "specchio in cui si riflettono", i genitori devono dare l'esempio affinché i bambini imparino. Cioè, se vogliamo che i bambini siano curiosi, dovremo essere anche adulti.

3. Permettimi di chiedere tutto quello che vuoi
Ci sono molti bambini che chiedono tutto il tempo e su tutto. Sono spesso confusi ed etichettati come bambini ficcanaso. Ma lontano da questa convinzione, è importante incoraggiare i bambini a chiedere tutte le cose che vogliono sapere. Questo insegna ai piccoli che non succede niente perché non conoscono la risposta a tutte le cose e che se non chiedono e non sono curiosi, non potranno scoprire cosa gli interessa.

4. Non dare risposte la prima volta
Quando chiede, non dovresti dargli la risposta immediata. Lasciargli scoprire le cose da solo e dargli l'opportunità di commettere errori aumenta la sua curiosità, autostima e motivazione. Cioè, i tuoi vantaggi di apprendimento.

5. Se al bambino piace qualcosa, lascia che lo faccia
Gli adulti devono sostenere gli interessi dei bambini. Ad esempio, se al bambino piace disegnare, gli adulti dovrebbero fornirgli dipinti, tele, che va a lezione, ecc.

6. Il gioco
Il gioco è un ottimo strumento motivazionale e un meccanismo naturale che suscita la curiosità dei bambini. È piacevole e consente ai bambini di acquisire abilità per funzionare nell'ambiente. Giocare a indovinelli, ripetere scioglilingua, raccontare barzellette o recitare poesie saranno attività divertenti che stimolano la curiosità dei bambini.

Puoi leggere altri articoli simili a Perché dovresti essere felice di avere un bambino curioso, nella categoria Apprendimento in loco.


Video: The Competition Begins - Instant Influencer (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Rahul

    Era un caso accidentale

  2. Kolinkar

    Informativo, continua così

  3. Peisistratus

    La tua frase è geniale

  4. Lindisfarne

    Non ho capito tutto.

  5. Nereus

    Hai torto. Sono sicuro. Noi discuteremo.

  6. Renaldo

    Tra di noi, ti consiglio di provare google.com



Scrivi un messaggio