Incidenti infantili

I 7 incidenti più comuni dei bambini a scuola

I 7 incidenti più comuni dei bambini a scuola


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I nostri figli trascorrono molte ore durante la giornata a scuola. Nei centri educativi, oltre all'apprendimento e al divertimento, possono verificarsi alcune circostanze che portano a incidenti, nella maggior parte dei casi senza essere gravi.

La maggior parte di questi incidenti si verifica durante la ricreazione, poiché è in questo momento che i bambini corrono da un posto all'altro e possono scontrarsi, giocare a palla, saltare, ecc. Sebbene possano verificarsi anche all'interno delle aule.

Ma Quali sono gli incidenti più comuni dei bambini a scuola e come dovremmo trattarli?

1- graffi
I bambini hanno spesso graffi alle ginocchia e ai gomiti, causati da piccole cadute. In caso di questo tipo di ferita, la cosa migliore da fare è lavare con acqua e sapone per rimuovere ghiaia o sporco, se sanguina tappare la ferita, applicheremo un antisettico, e se è una zona molto esposta possiamo coprire la ferita con una garza, anche se la cosa migliore è lasciarla all'aria.

Se la ferita non smette di sanguinare dopo 5 o 10 minuti di pressione, è profonda o ha un oggetto bloccato, dovremmo andare ai servizi di emergenza per curarla.

2- contusioni
Le continue cadute o urti accidentali senza conseguenze subite dai più piccoli durante il gioco portano alla comparsa di contusioni. Le gambe dei bambini sono il punto in cui compaiono più frequentemente, anche se possiamo trovarle anche sulle ginocchia, sulle braccia e meno frequentemente sulla testa. Questi lividi sono indolori e guariscono da soli in una o due settimane.

I dermatologi consigliano di applicare il ghiaccio tre volte al giorno per le prime 48 ore sull'area in cui appare l'ematoma. Nel caso in cui il livido non cambi colore per più di 14 giorni o il dolore continui, sarebbe consigliabile andare dal pediatra.

3- Sanguinamento dal naso
A volte i bambini si scontrano l'un l'altro, o ricevono e subiscono colpi in faccia, e possono verificarsi sanguinamento dal naso. In questi casi è opportuno evitare di rimettere la testa all'indietro in modo che non ingoi sangue, ma è consigliabile inclinare la testa in avanti in modo che il sangue fuoriesca.

Può aiutare a fermare l'emorragia se premiamo le ali del naso con le dita. Se trascorrono più di 10 minuti durante questa operazione e l'emorragia non si ferma, dobbiamo mettere una garza impregnata di acqua ossigenata all'interno del naso e se il sangue ancora non si ferma dobbiamo andare dal medico.

4- distorsioni
Le distorsioni della caviglia sono le lesioni più comuni nei bambini a causa del movimento costante. Sono prodotti dallo spostamento dell'articolazione in modo insolito, danneggiando il legamento in misura maggiore o minore.

Quando il bambino avverte dolore alla caviglia, l'area è infiammata o ha difficoltà a sostenere il piede, è necessario consultare un medico. Il trattamento sarà indicato dal medico ma la solita cosa è riposo, antinfiammatori e talvolta riabilitazione.

5- dislocazioni
Per lo stesso motivo per cui le distorsioni possono causare le dislocazioni temute. La lussazione è una separazione di 2 ossa in un'articolazione. In questi casi bisogna immobilizzare la zona, applicare ghiaccio e trasferire il bambino al centro sanitario. Il medico riparerà la lussazione posizionando correttamente l'articolazione.

6- fratture
Le fratture ossee nei bambini sono abbastanza comuni, è uno degli incidenti più comuni dei bambini a scuola e, per le caratteristiche delle loro ossa, guariscono in breve tempo. Le ossa dei bambini sono più elastiche e porose e hanno una grande capacità di rigenerazione. Le fratture più comuni sono gomito, avambraccio, caviglia, tibia e clavicola.

Il trattamento in caso di fratture minori è l'immobilizzazione dell'area danneggiata per 3 o 4 settimane in modo che possa saldare correttamente. Se la frattura è più grave, potrebbe richiedere un tempo di immobilizzazione più lungo o addirittura un intervento chirurgico.

7- Trauma alla testa
La maggior parte di queste lesioni sono minori perché il cranio protegge il cervello. Nella maggior parte dei casi non portano conseguenze, poiché causano solo lesioni sulla superficie della testa come contusioni, ferite e dolore nella zona del colpo, ma a volte possono causare gravi lesioni cerebrali.

Nella maggior parte dei casi il bambino sperimenterà solo dolore e non richiederà cure mediche. Dobbiamo applicare ghiaccio e analgesico, ma dobbiamo stare attenti alla comparsa di sonnolenza, convulsioni, febbre, confusione, dolore che non si ferma, ... in questi casi dobbiamo andare immediatamente dal medico.

La vitalità e l'energia dei bambini rende difficile evitare questo tipo di incidenti a scuola. Tuttavia, dobbiamo prendere precauzioni per prevenirli, come ad esempio: impedire ai bambini di correre per la scuola, in classe, nei corridoi o nel cortile.

Insegna loro ad aprire le porte lentamente o con cautela per evitare di colpire qualsiasi partner, evitare giochi violenti durante la ricreazione, non spingere i colleghi, fare attenzione quando si salgono o scendono le scale per evitare cadute, non salire su sedie o tavoli o mantenere l'ordine al centro per evitare di inciampare.

Puoi leggere altri articoli simili a I 7 incidenti più comuni dei bambini a scuola, nella categoria degli incidenti infantili in loco.


Video: DIVERTENTI E IMBARAZZANTI SITUAZIONI A SCUOLA. Momenti divertenti e imbarazzanti by 123 GO! (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Shakacage

    In esso c'è qualcosa. Ti sono grato per l'aiuto in questa domanda. Non lo sapevo.

  2. Pearroc

    Per la mia vita, non lo so.

  3. Karoly

    Secondo me non hai ragione. Mi offro di discuterne. Scrivimi in PM, lo gestiremo.

  4. Aveneil

    la tua idea è molto buona

  5. Alford

    Scuoti!



Scrivi un messaggio