Apprendimento

9 chiavi per avvicinare le ragazze alla scienza e promuovere la loro vocazione

9 chiavi per avvicinare le ragazze alla scienza e promuovere la loro vocazione


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'11 febbraio è il Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza, data che è stata stabilita dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2015 con l'obiettivo di sensibilizzare e dare visibilità alle donne che fanno parte di questo campo oltre che avvicinare le ragazze alla scienza, alla matematica e alla tecnologia, discipline che occupano buona parte dei lavori odierni e che continuano ad essere orientate agli uomini.

Questo è un motivo ideale per vedere le strade a nostra disposizione per motivare le ragazze verso questi importanti campi oggi. Come possiamo genitori, insegnanti e società in generale promuovere la vocazione scientifica delle ragazze? Una domanda di cui si parla molto. Vediamolo!

Di recente ho visto un esperimento in una scuola che ha attirato la mia attenzione. L'insegnante ha detto ai suoi studenti di disegnare professionisti di diversi settori, ad esempio, pompiere, scienziato, astronauta, matematico ... I ragazzi e le ragazze dovevano fare un semplice disegno in cui quel professionista potesse essere visto e allo stesso tempo, dare a ciascuno un nome. Una volta terminato con i loro disegni, l'insegnante ha raccolto i fogli, il risultato è stato che praticamente tutti gli studenti ha disegnato pompieri, matematici o scienziati maschi. Perché? Probabilmente a causa degli stereotipi che ancora persistono nella nostra società.

Nella Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza vogliamo parlare dell'importanza di orientare le carriere legate allo STEM verso i ragazzi e le ragazze, cioè che non rimane solo al livello degli uomini come è sempre stato fatto . Cosa sono le carriere STEM? Ti chiederai. Ebbene, il più importante e il più richiesto nel mondo del lavoro:scienza, tecnologia, ingegneria e matematica. Disciplina tutti quelli che occupano centinaia di aree. Non dovremmo includere anche le ragazze in loro?

Ma cosa dicono i dati sulle donne e sulla scienza?

- sì Marie Curie (che è stato un grande scienziato pioniere nel campo della radioattività) alza la testa, molto probabilmente saresti orgoglioso di sapere che circa il 30% degli studenti di carriere tecniche in Spagna sono donne. O forse sembra un numero breve per i tempi che corrono oggi. Ed è che, non importa quanto la società sia progredita, il divario di genere nel campo di queste discipline accademiche rimane molto marcato.

- sì Rosalind Franklin (che era un eccellente chimico e cristallografo inglese, responsabile oltre a importanti contributi alla comprensione della struttura del DNA) sapeva come solo 3 ricercatori scientifici su 10 sono donne, sarebbe frustrata. Secondo i sondaggi, pochissime ragazze sono considerate più grandi di scienziati, matematici o ingegneri.

- sì Ada Lovelace (Matematica e scrittrice britannica che ha orientato gran parte del suo lavoro alla macchina calcolatrice) ha visto che, secondo l'Unesco, le donne costituiscono solo il 28% dei ricercatori esistenti in tutto il mondo e che solo il 35% degli studenti si è iscritto al Le carriere legate allo STEM sono donne, sarei oltremodo arrabbiato, non credi?

Il problema non è che le ragazze non intendono andare all'università o proseguire l'istruzione superiore, infatti, più donne hanno un diploma di istruzione superiore rispetto agli uomini, tuttavia questo dato si riduce notevolmente quando si parla di carriere legate a scienza, tecnologia, ingegneria e matematica.

Allora cosa possiamo fare per abbinare questi dati? A partire dall'istruzione domestica da quando le ragazze sono piccole fino alla fine degli stereotipi. Ricorda: le ragazze possono diventare quello che vogliono essere, non ci sono limiti nell'istruzione.

1. Rompere gli stereotipi a casa oa scuola
A volte, siamo i genitori che, senza rendercene conto, perpetuiamo alcuni degli stereotipi che detestiamo così tanto. Guardare la nostra lingua è molto importante.

2. Parla di matematica e ingegneria
Parla ai tuoi figli dell'importanza della matematica e dell'ingegneria oggi. I bambini spesso non conoscono il ruolo di questi settori.

3. Visita un museo della scienza
Sicuramente c'è più di un museo della scienza nella tua città o nei dintorni. Pianifica una gita in famiglia e parla con i tuoi figli con entusiasmo di ciò che potrai vedere lì.

4. Presenta i tuoi figli agli scienziati importanti
Parla a casa ea scuola con donne che si sono distinte per il loro contributo al mondo della scienza e della matematica.

5. La matematica è divertente
Bandite l'idea che la matematica sia noiosa e difficile, al contrario, se insegnata da un altro punto di vista possono essere divertenti e affascinanti. Come? Con i giochi che proponiamo qui!

6. Una storia di scienza, uno strumento eccellente
Le storie di scienza, tecnologia e matematica, pensate anche per le ragazze, sono un ottimo strumento per abbattere le barriere stabilite. Ci sono molti titoli che puoi trovare nelle biblioteche, ma puoi anche raccontare le storie degli scienziati ai tuoi figli.

7. Giochi da tavolo scientifici
I giochi scientifici educativi interattivi sono un'altra buona opzione per le ragazze di vivere con la scienza fin dalla tenera età. Se vedi questi soggetti nella loro versione più giocosa, il tuo interesse per loro non farà che crescere. Trova un gioco in base alla sua età e preparati a goderti un pomeriggio divertente. Ci sono da valigette con un completo laboratorio di chimica, a esperimenti botanici attraverso laboratori di anatomia per studiare il corpo umano. Tocca a voi!

8. Esperimenti a casa per imparare la matematica e le scienze
Esperimenti fatti in casa per vedere i colori che si mescolano a forma di arcobaleno, come una lampadina è accesa da un semplice circuito o come le vernici liquide danzano sulle onde sonore, danno risultati ideali e sono molto divertenti per grandi e piccini.

A nostra volta possiamo insegnare alle nostre figlie a contare in casa con semplici fatti come contare le posate quando le metteremo in lavastoviglie o le paia di calzini che abbiamo nel cassetto. Addizione, sottrazione e persino moltiplicazione e divisione con gli oggetti della casa. Il divertimento è assicurato.

9. Scienza, matematica e tecnologia nella vita di tutti i giorni
Una giornata normale può essere una buona opportunità per insegnare alle ragazze i numeri e la tecnologia. Ad esempio, il supermercato si trasforma in un'intera lezione di matematica con misurazioni, pesi, addizioni, sottrazioni e percentuali. Individua le unità, decine e centinaia nei prezzi dei prodotti, vedi quale ha un prezzo più alto o più basso o anche cogli l'occasione per fare alcune semplici somme delle cose che abbiamo già nel nostro carrello.

Tornati a casa da scuola possiamo osservare tutto ciò che ci circonda. Come si formano le nuvole? Perché i numeri civici sono disposti in questo modo? Va bene tutto quando si tratta di avvicinare i numeri alle ragazze.

Sicuramente in più di un'occasione il tuo piccolo ti ha chiesto come funziona la radio o la televisione o perché la luce è accesa. Ed è che i ragazzi e le ragazze sono curiosi per natura. Suggerisci a tua figlia di fare tutte le domande che vuole e, poiché non saprai la risposta a tutte, non c'è niente come cercare un libro per rispondere.

Lo sapevi che tra pochi anni quasi tutti i lavori richiederanno l'utilizzo di tecnologia, scienza e matematica? Non chiudere opportunità per il mondo alle tue figlie.

Puoi leggere altri articoli simili a 9 chiavi per avvicinare le ragazze alla scienza e promuovere la loro vocazione, nella categoria Apprendimento in loco.


Video: Incontro Riserva di Biosfera MAB UNESCO Alpi Ledrensi e Judicaria (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Izreal

    Certo, mi scuso, ma potresti per favore descrivere un po 'più in dettaglio.

  2. Duong

    Sì ... probabilmente ... più facile, meglio ... tutto geniale è semplice.

  3. Teoxihuitl

    In esso qualcosa è anche un'idea buona, d'accordo con te.

  4. Redman

    Ben scritto, se più in dettaglio, ovviamente. Sarebbe molto meglio. Ma in ogni caso, è vero.



Scrivi un messaggio